A scuola manca la carta igienica? Ci pensa Scottex

scuola manca la carta igienica? Ci pensa Scottex che a fine settembre ha già consegnato più di 100 mila rotoli a 60 scuole italiane selezionate con lo ScottQuiz. Non ci sono i computer, le lavagne multimediali, le cartucce per le stampanti? Basta fare la spesa alla Coop e raccogliere i bollini: ogni dieci euro un bollino. Con 4800 bollini corrispondenti a 48.000 euro di spesa ecco il Notebook Acer. Con 900 bollini (9000 euro) i bambini potranno avere il telo per le proiezioni...E ora il ministro Maria Chiara Carrozza ha annunciato l’intenzione di promuovere il fund raising nelle scuole pubbliche. I dirigenti si preparino: tra un collegio docenti, un incontro con i genitori e un colloquio con gli alunni della classe più scalmanata ora dovranno pensare anche a come raccogliere fondi dai privati: un lavoro che in questi anni hanno imparato a fare le associazioni di volontariato, le ONG, le fondazioni no-profit chiamando degli specialisti, istruendo il personale. La scuola non potrà certo improvvisarsi, anche stavolta, maestra di fund raising...E’ chiaro che nel momento in cui la scuola apre le porte ai privati deve mettere al centro dell’attenzione che i bambini non possono essere strumentalizzati da chi sponsorizza. Ecco perché accanto all’idea della Carrozza ci dev’essere la proposta di un codice etico che disciplini il privato, che non permetta pubblicità occulta fin troppo facile da fare su dei minorenni.In questi giorni ho sentito colleghe maestre che si interrogavano sulla bontà o meno della campagna “Coop per la scuola” preceduta lo scorso anno da quella della Conad “Insieme per la scuola”: nel catalogo premi della Coop vi è persino un kit pulizia candeggina per 500 punti (5000 euro di spesa) piuttosto che, con lo stesso numero di bollini, un kit bagno & sapone...

Può avere un senso il finanziamento dei privati se accompagnato da regole, dettate dal Ministero e dalle scuole.

Il fund raising per le scuole? Sì, ma con delle regole

Rispondi in questo thread

Questo sito utilizza cookies e altre tecnologie di tracciamento per distinguere tra personal computer, impostazioni e scopi analitici/statistici personalizzati, customizzazione dei contenuti e ad serving. Il sito potrebbe contenere cookies di terze parti. Se vuoi continuare a navigare sul sito, le impostazioni attuali saranno mantenute, ma puoi cambiarle in ogni momento. Per maggiori informazioni: Privacy e polizia dei Cookie