Il software proprietario deve essere adottato solo come extrema ratio

segnalo importante rivoluzione in ambito informatico: il software proprietario deve essere adottato solo come extrema ratio alla luce della legge di conversione del decreto per la crescita pubblicata su G.U di sabato 11 agosto

Testo definitivo Legge 7 agosto 2012, n. 134Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83, recante misure urgenti per la crescita del Paese. (12G0152) (GU n. 187 del 11-8-2012 - Suppl. Ordinario n.171) Testo definitivoTesto del decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83(in supplemento ordinario n. 129/L allaGazzetta Ufficiale - serie generale - n. 147del 26 giugno 2012), coordinatocon la legge di conversione 7 agosto 2012, n. 134(in questo stesso supplemento ordinarioalla pag. 1), recante: «Misure urgentiper la crescita del Paese.».

Art. 22 comma 10

  1. Il comma 1 dell'articolo 68 del codice dell'amministrazionedigitale, di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, e'sostituito dal seguente:

«1. Le pubbliche amministrazioni acquisiscono programmi informaticio parti di essi a seguito di una valutazione comparativa di tipo tecnico ed economico tra le seguenti soluzioni disponibili sul mercato:

a) software sviluppato per conto della pubblica amministrazione;b) riutilizzo di software o parti di esso sviluppati per conto della pubblica amministrazione;c) software libero o a codice sorgente aperto;d) software combinazione delle precedenti soluzioni.

Solo quando la valutazione comparativa di tipo tecnico edeconomico dimostri l'impossibilita' di accedere a soluzioni open source o gia' sviluppate all'interno della pubblica amministrazione ad un prezzo inferiore, e' consentita l'acquisizione di programmi informatici di tipo proprietario mediante ricorso a licenza d'uso.

La valutazione di cui al presente comma e' effettuata secondo le modalita' e i criteri definiti dall'Agenzia per l'Italia Digitale, che, a richiesta di soggetti interessati, esprime altresi' parere circa il loro rispetto».

Rispondi in questo thread

Questo sito utilizza cookies e altre tecnologie di tracciamento per distinguere tra personal computer, impostazioni e scopi analitici/statistici personalizzati, customizzazione dei contenuti e ad serving. Il sito potrebbe contenere cookies di terze parti. Se vuoi continuare a navigare sul sito, le impostazioni attuali saranno mantenute, ma puoi cambiarle in ogni momento. Per maggiori informazioni: Privacy e polizia dei Cookie