Insegnante specialista di inglese: per la Gelmini non devo esistere

Ho sempre amato il mio lavoro, sono sempre andata a scuola con la voglia di fare e di insegnare, perchè ritenevo di essere una buona insegnante,... e allora direte voi??Beh, sono una di quelle figure che la Gelmini ha deciso di ELIMINARE "insegnante specialista di lingua inglese" nella scuola primaria, una di quelle insegnanti che dopo la laurea in lingue, avendo davanti la prospetiva di aspettare per altri 9 anni il successivo concorso a cattedra (laureata nel 91-concorso a cattedra nel 2000) ha preso il diploma magistrale, avendo già quello classico, fatto il concorso magistrale con una prova di inglese e vinto;una di quelle insegnanti che fino a l'anno scorso ha lavorato su otto classi, senza mai lamentarsi, distribuite per altro su 2 plessi, pur di insegnare la lingua straniera, la disciplina su cui aveva investito i propri studi e avere l'obiettivo finale di fare sostenere ai propri alunni il Cambridge Certificate livello Starters e Movers alla fine della 5^ classe.A giugno arriva la comunicazione a scuola che passo d'ufficio a posto comune, e ora mi viene assegnata una classe 1^ dove andrò a fare l'insegnante prevalente con 21 ore di cui solo 1 di inglese!La mia professionalità distrutta in un battibaleno!La mia voglia di fare sotto terra!La mia angoscia alle stelle!In quelle classi dove ho insegnato inglese per 3, 4 anni, andrà una supplente di inglese (...che beffa!) o verranno riesumati titoli di lingua a colleghe che non hanno mai insegnato la lingua straniera e a malincuore si cimenteranno con questa disciplina!La qualità dell'insegnamento di questa disciplina che amo tanto sta sempre più riducendosi ai minimi termini!Questa è la scuola primaria italiana di oggi: mi sembra che ci sia un abisso con la scuola di 14 anni fa quando sono entrata di ruolo con i moduli e il progetto lingua 2000 che voleva veramente potenziare l'insegnamento della lingua straniera!

Scusate lo sfogo ma penso di parlare a nome di tante colleghe che come me vivono questo dramma di non sapere più "chi sono"!

Rispondi in questo thread

Questo sito utilizza cookies e altre tecnologie di tracciamento per distinguere tra personal computer, impostazioni e scopi analitici/statistici personalizzati, customizzazione dei contenuti e ad serving. Il sito potrebbe contenere cookies di terze parti. Se vuoi continuare a navigare sul sito, le impostazioni attuali saranno mantenute, ma puoi cambiarle in ogni momento. Per maggiori informazioni: Privacy e polizia dei Cookie