Insegnanti di sostegno oggi

oggi un'amica mi ha chiesto: Ma tu quest'anno hai insegnato? io ho risposto: Allo stato attuale ancora non sono riusciti a buttarmi fuori dalla scuola statale ma sono sulla buona strada. Quando ho cominciato 14 anni fa c'era assetto modulare così tre insegnanti ruotavano su due classi poi c'era la specialista o la specializzata in lingua inglese poi l 'insegnante di religione e se bisognava l 'insegnante di sostegno. A ciascuno alunno veniva assicurato il raggiungimento degli obiettivi,le colleghe erano serene e fiduciose e io come supplente godevo a pieno dei diritti e doveri dell'insegnante. Ora per ogni classe c'è una sola insegnante e se devo andare a fare la pipì ( anche alle insegnanti scappa ) non ho a chi dirlo e se esco fuori in cerca di un bidello trovo i corridoi vuoti e quando miracolosamente ne trovo qualcuno alla domanda scusi me la può guardare la classe ti può pure rispondere di no perchè è il responsabile dell'altro corridoio...e mentre aspetto l'altro bidello mi ritrovo con il mal di vescica. Non importa poi se nella classe c'è un bambino apparentemente "normale " ma che se ha i suoi 5 minuti lancia sedie in aria...perchè l'insegnante di sostegno è un miraggio per i casi gravi ai quali non viene assicurato nemmeno il rapporto 1 ad 1. Devo allora lasciare la lezione per mettere in salvo i bambini,compreso quello che li tira, dalle sedie volanti chiamo la collega dalla porta accanto....magari ne sa più di me...ma non può lasciare incustodita la classe... e così mi siedo cercando di calmare i bambini mentre dimentico la lezione e passa l'ora.Le colleghe sono tutte schizzate ( a buona ragione ) non hanno più compresenze e se ne hanno qualcuna sono chiamate a supplire perchè soldi le scuole non ne hanno e non possono pagare le supplenti ( lavoriamo quelle tra le prime in graduatoria.....e non sempre ) Le insegnanti di ruolo quindi nelle ore di compresenze viaggiano tra una classe all'altra a supplire abbandonando senza volerlo i propri bambini con difficoltà ( ai quali un tempo erano dedicate le ore di compresenza) e così per ogni alunno che ce la fa bene...altrimenti pazienza...I l famoso direttore di una volta è scomparso se cerchi il dirigente è nell'altro plesso e se non è là e nell'altro plesso ancora o nelle medie o nelle superiori...si chiama ridimensionamento... e si risparmia.....un dirigente per tante scuole...allora se non c'è il dirigente c'è il vicario che non posso disturbare perchè è anche collega e sta facendo lezione....vabbè alla fine dovevo chiedere roba di poco conto...me ne vado con le ali cadute o con la testa rotta se la sedia volante mi ha colpito!!!!Penso che sarebbe il caso di accorpare due tre classi per una sola insegnante...magari 70 anche 80 direi bambini con una sola maestra...sai il risparmio??? E quando manca quale supplente e supplente....tutti a casa a festeggiare. Togliamo inglese informatica....a che servono?? Io direi italiano e matematica e sono le materie portanti..il resto è spreco...anche i bidelli continuiamo a tagliare...uno per tutta la scuola basta. In quanto ai segretari perchè tutti questi?? uno solo basta. Ma poi chi lo dici che i bambini devono andare a scuola?? lasciamoli a casa e risparmiamo del tutto.!!!!!

Rispondi in questo thread

Questo sito utilizza cookies e altre tecnologie di tracciamento per distinguere tra personal computer, impostazioni e scopi analitici/statistici personalizzati, customizzazione dei contenuti e ad serving. Il sito potrebbe contenere cookies di terze parti. Se vuoi continuare a navigare sul sito, le impostazioni attuali saranno mantenute, ma puoi cambiarle in ogni momento. Per maggiori informazioni: Privacy e polizia dei Cookie