PATTO DEI SINDACI: DOSSIER DELLA CGIL

PATTO DEI SINDACI: SPUNTA IL DOSSIER DELLA CGIL (ripeto, CGIL=DS) CONTRO IL MALAFFARE DI CHI LO PROPONE E DI CHI VI ADERISCE

Che dire, ne avevamo già anticipato i toni ed i termini nelle scorse settimane, ma la CGIL, sindacato dei lavoratori di area pidiellina, la stessa area politica del governatore Crocetta e del sindaco Amato per intenderci, stronca definitivamente il PATTO DEI SINDACI, andando, addirittura, oltre e dichiarando che il "Governo regionale favorisce il malaffare". I punti salienti? 1- i 5 miliardi di euro non arriveranno mai; 2- di conseguenza, non arriveranno i 23,5 milioni di euro a Palma; 3- le ditte siciliane (e, quindi, anche i lavoratori siciliani) non espleteranno i lavori di adeguamento degli edifici da eco-ristrutturare; 4- la cabina di regia regionale del progetto, in barba alle stesse indicazioni europee, non è composta da 14 esperti nominati e pagati da Bruxelles, ma da un manipolo di "affaristi" ed esperti esterni pagati dalla regione che vede in testa il Dott. Pezzini, presente a Marina di Palma in sede di presentazione del Patto dei Sindaci, noto imprenditore bergamasco nel campo del fotovoltaico, nonchè noto alla giustizia per truffe allo stato. 5- lo stesso Pezzini era presente nel giorno in cui a Bruxelles il sindaco Amato ha stipulato l'adesione (anche per conto degli altri comuni consorziati col comune di Palma) al Patto dei Sindaci ( ), segnale chiaro di un interessamento "sui generis" che può coinvolgere anche il sindaco di Palma. 6- le ditte che si aggiudicheranno i lavori saranno - scommettiamo? - del nord Italia, forse bergamasche, con sub-sub-sub-sub-appalti che alla fine, alla nostra regione ed ai nostri lavoratori siciliani non lasceranno che briciole, che sapranno raccogliere solo gli addetti ai lavori (e non voglio aggiungere altro) Domizio Mineo

Patto dei sindaci, Cgil all'attacco "Il governo favorisce gli affari"

Rispondi in questo thread

Questo sito utilizza cookies e altre tecnologie di tracciamento per distinguere tra personal computer, impostazioni e scopi analitici/statistici personalizzati, customizzazione dei contenuti e ad serving. Il sito potrebbe contenere cookies di terze parti. Se vuoi continuare a navigare sul sito, le impostazioni attuali saranno mantenute, ma puoi cambiarle in ogni momento. Per maggiori informazioni: Privacy e polizia dei Cookie