Possono davvero spostarmi contro la mia volontà a Settembre?

Vi leggo spessissimo ma non ho mai scritto. Lo faccio ora perché sono in una situazione incerta su cosa mi aspetterà a settembre. LA mia dirigente mi ha detto che mi farà sapere entro la fine del mese, intanto sto vivendo sulle spine con molta apprensione. Il fatto è questo: a giugno ho "licenziato" i miei ragazzi di 5^, unica quinta in uscita del plesso. A settembre entrerà nel plesso una sola prima (è una scuolina di campagna). 10 gg fa la direttrice mi ha convocato chedendomi cosa desiderassi: le ho risposto che avrei voluto continuare a stare nello stesso plesso con le stesse colleghe con le quali (siamo 10 in tutto, più uno scavalco della specialista d'inglese) vado molto d'accordo, siamo come una famiglia. Mi ha sciorinato tutte le possibilità del circolo, facendomi presente in particolare una classe 2^futura3^ dove, a suo dire, ci sarebbe bisogno di me per il mio carattere deciso e di polso nelle situazioni complesse. Ci siamo lasciate con il suo "ci pensi, Silvia, ci pensi" e io c'ho pensato. Ci ho rimuginato per una settimana ma sono giunta alla conclusione che voglio restare nel mio plesso. Premetto che, finchè non avremo l'organico di fatto, non sappiamo se i posti comuni nel mio plesso resteranno 8 o diverranno effettivamente 7,5 (in questo caso mi toccherebbe proprio lasciare la scuola dove ora mi trovo). Comunque, dopo aver chiesto, tramite la segreteria, un colloquio informale, anche telefonico, al quale lei non ha risposto, martedì mattina mi sono presentata in direzione. "il tempo di un caffè, direttrice" le ho detto "giusto per dirle quello che ho pensato, visto che ci eravamo lasciate così" Le ho esposto le mie richieste. Lei mi ha detto che ogni tanto fa bene cambiare. Mah! Ora mi chiedo: lei può davvero spostarmi senza che io abbia chiesto il trasferimento interno e le abbia chiaramente detto che VOGLIO restare dove sono? Tanto in 1^ dovrà pur metterci un docente, no?? Con 8docenti comuni più la specialista copriamo a mala pena l'orario delle classi, mentre nel plesso dove mi vorrebbe spostare, quello dove c'è la direzione, ci sarebbero addirittura 16 ore di compresenza. Ma il mezzo posto non lo può togliere da queste compresenze?

Rispondi in questo thread

Questo sito utilizza cookies e altre tecnologie di tracciamento per distinguere tra personal computer, impostazioni e scopi analitici/statistici personalizzati, customizzazione dei contenuti e ad serving. Il sito potrebbe contenere cookies di terze parti. Se vuoi continuare a navigare sul sito, le impostazioni attuali saranno mantenute, ma puoi cambiarle in ogni momento. Per maggiori informazioni: Privacy e polizia dei Cookie