Scuola di musica distrutta a Rovereto

Silvia Maiocchi

Cari Amici,

sono in contatto con Marco Zelocchi, della zona di Rovereto (MO), che aveva avviato una scuola di musica prima del sisma che ha distrutto, oltre alle case, anche le speranze e la serenità di tanti ragazzi. Con grande coraggio e lena stanno facendo di tutto per rialzarsi, per ritrovare equilibrio, gioia, passione: e c'è bisogno anche della musica, del poter ancora studiarla insieme e suonare di nuovo, per reagire e non smarrirsi, per sorridere e sentirsi sempre questo incanto nel cuore. Ma hanno bisogno di strumenti, di spartiti, di tutto quello che hanno perso: cercano strumenti usati, possibilmente regalati o a un buon prezzo. Queste le parole di Marco: "...c'è bisogno di creare una rete stabile che sappia vedere più avanti il recupero della vita delle famiglie. Per esempio, insegnanti disponibili a lezioni via skype lezioni di musica, file pdf e libri digitali, con kindle o pc/tablet. stiamo cercando di fare questo, abbiamo l'incoraggiamento della cna per la parte tecnologica, servono intelligenze per la parte culturale e di relazione

allora, sto cercando di ricostruire la scuola di musica, per ora penso all'essenziale, in economia, che è già una gran cosa. Sabato da Pistoia ci hanno annunciato una tastiera (non ho capito se è un piano digitale) usata, ma va benissimo. Prima c'erano due pianoforti un organo, un organo liturgico, e gli insegnamenti di chitarra, batteria, clarinetto, pianoforte e organo. sto cercando strumenti usati, o sul mercato dell'usato, perchè è molto importante far partire gli insegnamenti, più che la "perfezione" in sè della struttura. Alla gente serve un segnale di costruzione, ha un valore simbolico essenziale, perchè si sta demoralizzando..."

VOGLIAMO PROVARE A DAR LORO UNA MANO?

GRAZIE DI CUORE!!!

Rispondi in questo thread

Questo sito utilizza cookies e altre tecnologie di tracciamento per distinguere tra personal computer, impostazioni e scopi analitici/statistici personalizzati, customizzazione dei contenuti e ad serving. Il sito potrebbe contenere cookies di terze parti. Se vuoi continuare a navigare sul sito, le impostazioni attuali saranno mantenute, ma puoi cambiarle in ogni momento. Per maggiori informazioni: Privacy e polizia dei Cookie