Vergogna! Il Governo scippa i soldi dalle ferie ai precari!

Il Governo scippa i soldi delle ferie ai precari! Vergogna a PD, PDL e Scelta Civica che hanno votato questo provvedimento nella spending review dello scorso anno! E al Pd che non e' intervenuto! Corriere di Romagna, edizione di Ravenna: Ferie non pagate, la rabbia dei precari dela scuola Una delegazione protesta davanti alla Ragioneria Territoriale contro il provvedimento. RAVENNA. C' è chi non vedrà neppure lo stipendio, nonostante le ore passate in classe ad insegnare. Poi ci sono le ferie non pagate ed una legislazione che, a detta dei docenti p r e c a r i, « s e m b r a c o s t r u i t a a d h o c p e r prenderci in giro». È così che esplode la rabbia degli insegnanti precari di Ravenna, un esercito composto da oltre 700 persone, una delegazione del quale si è riunita davanti alla Ragioneria Territoriale per protestare contro il p r e c a r i a t o e l ' a s s u r d i t à d e l l a n u o v a regolamentazione in materia di ferie. È con la spending review che alla pubblica amministrazione viene imposto il divieto di monetizzare le ferie non godute, divieto poi fissato al 1º settembre 2013 dal Mef. Ma è qui che nasce il problema: «Il Mef ha imposto il suddetto divieto a partire dal 1º settembre di q u e s t ' a n n o sp i e g a E d m o n d o F a b b r i, precario di Ravenna ma è già stato applicato sui contratti aventi come termine il 30 giugno 2 0 1 2. I n p i ù, l ' a t t u a l e l e g i s l a z i o n e regolamenta una discriminazione contrattuale tra docenti di ruolo e precari, che nella scuola svolgono la medesima funzione professionale: i p r i m i h a n n o diritto alle ferie e possono scegliere se fruirle nei periodi di sospensione delle lezioni in corso d' anno o nei mesi estivi (fine luglio agosto); i secondi, invece, se hanno un contratto a termine al 30 giugno non potranno decidere quando fruire le ferie in quanto nel periodo estivo questi lavoratori sono ogni anno disoccupati per essere poi riassunti a settembre e non ricevere per tutta l' estate alcun stipendio». «Il diritto alle ferie è irrinunciabile per il lavoratore sottolinea una docente che in mancanza di stipendio da ottobre rischia lo sfratto ed è l' a rticolo 36 della Costituzione a stabilirlo. Ai lavoratori ai quali è impedito fruirne liberamente, i giorni di ferie sono sempre stati monetizzati per indennizzarne il disagio. Ora neanche questo. Ma al danno si aggiunge la beffa: ho chiamato il Miur per richiedere i miei stipendi e mi è stato risposto che novembre, dicembre e tredicesima non mi saranno pagati perché sono senza fondi». Piovono poi le proteste non solo contro il Pd, e la classe politica in generale, che «sulla scuola ha fatto solo campagna elettorale», ma soprattutto contro il Governo Letta, «per il quale la scuola e i precari servono solo a fare cassa. Giorni fa, poi, la moglie del premier Letta ha parlato del taglio di un anno di scuola superiore ipotizzando un risparmio per lo Stato di tre miliardi. In questo paese si investe nell' istruzione solo con altri tagli». Poche le soluzioni proposte ai precari dal direttore della ragioneria territoriale Emanuele Palanga, il 7 dicembre 2013 Pagina 3 Corriere di Romagna (ed. Ravenna)lavoroContinua >49 Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress 20132016 quale, pur comprendendo le esigenze rivendicate, ha sottolineato impotente che «la normativa in materia è chiara». Ma i precari non si dicono intimoriti. «Siamo trattati come carne da macello o, nella migliore delle ipotesi, come mucche da mungere giacché il mancato pagamento delle ferie corrisponde a un taglio del nostro reddito dell' 8%. Non ci arrendiamo e non ci fermeremo di fronte all' ingiustizia che si sta perpetrando sulla pelle dei lavoratori precari della scuola. Non bastava il precariato a vita e non era neppure sufficiente licenziarci a giugno e riassumerci a settembre, adesso ci vogliono ridurre alla fame!». (m.f.)http://www.provincia.ra.it/Ufficio-stampa/Rassegna-Stampa/Dicembre-2013fbclid=IwAR2azPdan2j20vHQXWCAJlqLtROhqjx9X-54kz8WG7--HzvCPmHiqmQHPIs

Rispondi in questo thread

Questo sito utilizza cookies e altre tecnologie di tracciamento per distinguere tra personal computer, impostazioni e scopi analitici/statistici personalizzati, customizzazione dei contenuti e ad serving. Il sito potrebbe contenere cookies di terze parti. Se vuoi continuare a navigare sul sito, le impostazioni attuali saranno mantenute, ma puoi cambiarle in ogni momento. Per maggiori informazioni: Privacy e polizia dei Cookie